Breaking News
20160502_173051(0)-1
Home / Cover Articles / Una casa Italo-Tedesca dove Giannini e Wanka hanno preso accordi per istruzione e lavoro

Una casa Italo-Tedesca dove Giannini e Wanka hanno preso accordi per istruzione e lavoro

“Mylius è stato un pioniere della moderna formazione professionale in Italia attraverso la fondazione della Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri, SIAM, per migliorare la condizione del nostro Paese” ha dichiarato Stefania Giannini, Ministro del MIUR che incontrando, il 2-3 maggio 2016, la collega Johanna Wanka a Villa Vigoni sul Lago di Como, ha voluto sottolineare l’impegno dell’Italia nel continuare a sostenere un’esperienza di collaborazione culturale con la Germania, paese all’avanguardia per il sistema duale.

“Essere qui è un atto di responsabilità economica, culturale e formativa. Faremo il sistema duale all’italiana per creare un’economia con nuovi percorsi. Le esigenze delle aziende le rileveremo con le Camere di Commercio che hanno nelle Camere tedesche un punto di riferimento operativo importante” ha detto Giannini condividendo il cerimoniale della Germania per i 30 anni del Centro Italo Tedesco per l’Eccellenza Europea, Villa Vigoni, e firmare un “addendum” alla collaborazione di alcuni anni fa per arrivare a “ supportare la formazione dual-type prevista dalla legge italiana 107/2015; promuovere il dialogo tra le amministrazioni pubbliche periferiche, locali e le imprese, sindacati e partner sociali; cooperare con la Camera di commercio tedesca-italiana e monitorare le attività.”

Piemonte e Lombardia quindi all’avanguardia tenuto conto proprio dell’esperienza salesiana nel campo professionale con don Bosco, che fin dal 1842 seguiva i giovani apprendisti presso le botteghe artigiane della città di Torino, fondava per loro scuole serali, festive e diurne.
Signora Wanka può dirci tre esempi di aziende tedesche di pregio che usano questa metodologia formativa? “Certamente! Basta che voi intervistiate casualmente qualunque impresa tedesca che lavora in Italia ed essa ha applicato il sitema duale, l’alternanza scuola-lavoro codificato già da tempo.”

di Efrem Bovo

Check Also

20160608_120203

Bulgari, Cartier, Regione Piemonte, Lyons, Rotary, fanno il tifo per i giovani futuri gioiellieri di Valenza

Chiuso oggi, 8 giugno, con applausi a scena aperta l’anno formativo 2015-2016 di ForAl – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *